Filler

Il filler è un trattamento utilizzato per riempire e ridurre le rughe del viso, a base di sostanze  di varia natura. Tra i più utilizzati  ci sono l' acido ialuronico, l'idrossiapatite di calcio e  la carbossimetilcellulosa.

Il preparato viene iniettato dal medico con aghi piccolissimi  e permette di migliorare  sia la texture della pelle sia di riempire rughe o di rimodellare le labbra o  eliminare un difetto dal naso.

Ridure le occhiaie, ridare luce e sostegno ad un viso stanco e che appare invecchiato con un "LIFTING NON CHIRURGICO", attraverso il nuovo sistema rivoluzionario "MD CODES" , ideato dal famoso chirurgo plastico Mauricio De Maio che utilizza filler a base di acido ialurinico cross-linkato per risultati naturali e duraturi nel tempo.

Rinofiller

 Il Rinofiller permette di ridurre o eliminare difetti del dorso, come una gobba, e della punta del naso, come una punta cadente cosiddetta " da strega", attraverso piccole iniezioni di acido ialuronico senza intervenire chirurgicamente.

Botulino e mesobotox

Il Mesobotox permette di rilassare i muscoli di viso, mento, collo e décolleté, riuscendo a regalare un effetto assolutamente naturale, senza sguardi eccessivamente “tirati”, oppure sopracciglia troppo alte e di migliorare l aspetto della pelle

L’intervento vede l’iniezione di una quantità minima di botulino, con l’aggiunta di alcune sostanze rivitalizzanti quali acido ialuronico, sali minerali, vitamine e aminoacidi.

La procedura è rapida, indolore e priva di effetti collaterali (fatta eccezione per un lieve arrossamento locale di carattere temporaneo), la pelle risulterà idratata e distesa, apparendo molto naturale. Con 1 sola seduta, effettuate ogni 6-8 mesi, è possibile ottenere risultati validi per molto tempo.

Il botulino blocca in modo temporaneo la muscolatura della zona oggetto del trattamento portando, successivamente, alla distensione della cute. In questo modo le rughe, soprattutto quelle presenti nelle zone del volto soggette a continui movimenti, appaiono molto meno marcate.Si possono così eliminare le rughe della fronte, della glabella e del contorno occhi.

Rimozione delle macchie cutanee

Per la rimozione delle macchie esiste un metodo efficace che viene utilizzato per trattare ipercromie della pelle come melasma e cloasma, migliorare tono e luminosità della pelle. Prevede una combinazione di un trattamento professionale ambulatoriale (maschera) e una crema di mantenimento domiciliare che deve essere utilizzata per ottimizzare i risultati.

Iperidrosi

L'iperidrosi (sudorazione eccessiva a mani, piedi e ascelle) può essere trattata con la tossina botulinica, senza controindicazioni. In una seduta ambulatoriale si praticano microinfiltrazioni di botulino nelle zone interessate, che agiscono sulle ghiandole sudoripare senza interferire con il processo di sudorazione fisiologico in caso di elevate temperature.

Peeling e fili in PDO: trattamento di acne e cicatrici

I peeling chimico è un trattamento che permette di esfoliare la pelle e di stimolare la rigenerazione cellulare.Già dopo poche applicazioni il viso risulterà luminoso e privo di imperfezioni.

Si può associare al trattamento con fili in PDO.Esistono  due differenti tipologie di fili in PDO, al primo gruppo appartengono quelli molto sottili che determinano una biostimolazione dei tessuti, stimolando la produzione di collagene. Il secondo tipo sono generalmente dentellati, questa forma permette di agganciarsi meglio alla pelle creando l'effetto sospensore. I fili di ultima generazione svolgono la duplice azione di biostimolazione e sollevamento della cute.

Entrambe le metodiche permettono il miglioramento delle cicatrici e dell'acne